Francesco

IT189: Transumanesimo e chip sottopelle: facciamo chiarezza

Scopriamo il mondo dei microchip impiantabili nel corpo umano che l’ospite di oggi, Mattia Franzoni, utilizza oramai da qualche anno. Vedremo di fare chiarezza sullo stato della tecnologia e le possibilità offerte da questi dispositivi, compreso il potenziale utilizzo per i pagamenti digitali, ma anche i rischi presenti e futuri, quindi l’importante distinzione tra volontarietà…

Read More

IT188: Cosa succede in Russia: minimizzazione dell’emergenza

Testimonianza molto interessante da Ekaterinburg con un ospite che, con riguardo al covid e alle misure prese, la pensa in modo diverso da me, dando quindi anche occasione di generare nel corso della conversazione un certo contraddditorio. Un po’ in linea con la narrativa tradizionale del “qua tutto va bene” dei tempi del comunismo duro…

Read More

IT187: Cosa succede in Scozia: spirito ribelle ancora assopito

Qualche differenza di facciata con quello che sta succedendo in Inghilterra e un popolo che, pur noto per il proprio attaccamento alle libertà, ancora subisce le restrizioni senza alzare la voce come si sta facendo in altre parti d’Europa. La droga monetaria che sta sussidiando lavoratori e imprese anche qua sta avendo il risultato di…

Read More

IT186: Cosa succede a Singapore: uno sguardo al futuro

Sei milioni di abitanti e solo 28 decessi, forse un record di efficienza mondiale nel contenere la diffusione del virus. Nonostante ciò Singapore continua a vivere isolata dal resto del mondo con l’obiettivo di diventare la prima nazione covid-free. La testimonianza dalla città stato asiatica, oltre ad aiutarci nel capire come sia stato possibile ottenere…

Read More

IT185: Cosa succede in Canada: soldi a pioggia e deficit enorme

Il Canada si sta muovendo sulla falsariga delle restrizioni europee seppure con una linea un po’ più morbida che non prevede ancora l’utilizzo delle mascherine all’aperto. Nell’ultima settimana c’è stata un’ulteriore stretta con chiusura di ristoranti e palestre che ha mosso la prima protesta a Toronto. Il governo ha intrapreso un programma di spesa enorme,…

Read More

IT184: Cosa succede in Brasile: strumentalizzazione a fini politici

Testimonianza estremamente interessante quella di oggi dal Brasile che mette in luce contraddizioni e inutilità di restrizioni e misure prese per contrastare la diffusione del virus. Due semplici confronti tra due città brasiliane vicine, ma anche tra lo stesso Brasile e l’Argentina vicina, in lockdown da oltre sei mesi, confermano che l’unico risultato concreto di…

Read More

IT183: Cosa succede a Londra: una città spopolata e surreale

Oltre alla testimonianza di quanto succede nella capitale inglese, insieme ad Alessio Salvetti faremo anche qualche considerazione sul dibattito intorno al covid, spesso condotto sul piano vita contro libertà quando invece dovrebbe essere ricondotto più correttamente al piano vite contro vite, e anche qualche breve riflessione sulle presunte accuse di negazionismo e complottismo che cercheremo…

Read More

IT182: Cosa succede in Danimarca: individualisti ma ubbidienti

Testimonianza da Copenaghen con Antonio che vive nella capitale danese da cinque anni. Andiamo alla scoperta non solo di quello che è successo in Danimarca, ma anche della stessa capitale e della popolazione locale. Una mentalità nordica, non per tutti, con peculiarità che possono risultare di ostacolo per una integrazione, specialmente nel mondo del lavoro,…

Read More

IT181: Solo una questione di scimmie al volante o c’è di più?

Sempre con Fabio Scacciavillani e il moderatore anonimo ripresentiamo, come già fatto nella puntata 167, una conversazione a tre su diversi argomenti ancora una volta ricca di spunti e con visioni non sempre allineate. Partiamo oggi da blockchain e bitcoin per passare a discutere di politiche monetarie oramai fuori controllo. Analizzeremo quindi la gestione politica…

Read More

IT180: Cosa succede a New York: epicentro chiave

Testimonianza da New York, metropoli indubbiamente significativa per capire meglio l’evoluzione di quanto successo e continua a succedere negli Stati Uniti. Tante considerazioni e riflessioni in questa puntata: dall’errore di trasferire gli anziani nelle case di cura, evento che ha causato il peggior disastro oltreoceano equivalente al caso italiano di Bergamo, alla propaganda battente dei…

Read More