IT050: Nomadi fiscali ed espatriati alla ricerca di un migliore fornitore di servizi

Cosa è il nomade fiscale, cosa ha favorito l’emergere di questa figura, come abbracciare questo stile di vita, a cosa stare attenti e da cosa farsi guidare nelle proprie scelte e decisioni, queste sono alcune delle domande a cui risponderemo in questa interessantissima puntata nel corso della quale capiremo anche i 3 differenti sistemi con i quali gli Stati tassano reddito e patrimonio dei propri cittadini, considerando possibili evoluzioni future.

L’ospite della puntata

Nomad Bill autore del sito nomadifiscali.com e della relativa pagina facebook

Fonti e link

Rapporto Italiani nel Mondo 2016, a cura di Delfina Licata, link al PDF

Rapporto Migrantes, 107 mila italiani emigrati all’estero nel 2015. Un terzo sono giovani. Germania la meta preferita, Huffington Post, articolo del 6 ottobre 2016

Cittadinanza, residenza anagrafica, domicilio e residenza fiscale. Nomad Bill, articolo del 13 novembre 2015

I 3 sistemi di tassazione, Nomad Bill articolo del 4 dicembre 2015

La normativa FATCA, white paper, PDF in italiano

Puntate legate alla presente

IT 030: Individui e imprese, ecco 4 idee da cui partire per internazionalizzarsi

IT047: Perché Stati piccoli sono belli ed efficienti: il caso dell’Estonia

 

La tua condivisione ci è preziosa!

3 comments on “IT050: Nomadi fiscali ed espatriati alla ricerca di un migliore fornitore di servizi

  1. Domenico Battaglia ha detto:

    Ciao Francesco, complimenti per tutto e ottima puntata.

    Se non ti spiace avrei una richiesta su una tematica che potrebbe essere affrontata nel tuo podcast riguardo al futuro delle cryptovalute. Penso sia un argomento importante che tramite il tuo podcast e la tua professionalità possa essere affrontato al meglio ed in modo imparziale.

    Con l’avvicinarsi del 1 agosto verrà introdotto SegWit nel protocollo bitcoin. Non sono un esperto in materia ma leggo continue opinioni discordanti sull’argomento, sia da blogger italiani che non.
    Tra quelli da te già invitati c’è chi come Giacomo Zucco crede ciecamente in bitcoin e nel modello di cryptocurrency come oro digitale, chi invece come Rebuffo predilige l’innovazione di Ethereum e non crede minimamente nel concretizzarsi di SegWit.
    Sarebbe utile se in una puntata invitassi qualcuno di loro, anche assieme per un confronto. Sia per spiegare meglio cosa sta succedendo e cosa potrebbe succedere e sia per capire meglio i punti di vista delle varie “fazioni”.
    Grazie.

    1. Francesco ha detto:

      Avevo pensato a questo confronto da organizzarsi inizialmente in maniera particolare, tipo fare una serie di domande, le stesse, a 2/3 ospiti che risponderanno separatamente e che verranno montate di fila. Poi eventualmente delle puntate a seguire con un confronto “live”. vediamo magari prima di agosto ci riesco.

  2. John Snari ha detto:

    OK, bello. Sembra che molti italiani abbiano capito e comincino a “votare con i piedi”. Bello, sembra una buona notizia. Però… GERMANIA LA META PREFERITAAAA?????????? No Hope…

    In ogni caso a malincuore l’espatrio è una possibilità che va presa in considerazione

Comments are closed.