IT149: 7 punti da tenere bene a mente in questa crisi economica

Non c’è dubbio che a causa del coronavirus il 2020 sarà caratterizzato da recessione e crisi economica. Il virus ha fatto da innesco, per come è stato gestito, specialmente in paesi come l’Italia, ne costituisce l’aggravante e fa da polverone perfetto per continuare a confondere le idee. Vediamo quindi di fissare dei punti da tenere bene a mente che ci possono essere di aiuto per comprendere meglio la situazione e mantenere la bussola in tempi di caos, incertezza e crisi economica.

  1. Un decennio di inflazione monetaria ha posto le premesse per una crisi che potrebbe far sembrare quella del 2008 una passeggiata al parco in una giornata di sole.
  2. il vero virus del sistema economico è la fiat money e l’enorme debito che essa ha permesso di accumulare nel tempo: oltre 250 trilioni a livello mondiale contro i 180 del 2008.
  3. Il tempo del siate preparati siate consapevoli è terminato. Il motto va aggiornato, io suggerirei: rimanete lucidi, siate perspicaci.
  4. Senza dubbio la migliore occasione di investimento o speculativa degli ’20 nascerà durante la prossima crisi economica.
  5. I prezzi distorti dalle banche centrali sono destinati a riallinearsi su valori più consoni alla realtà economica sottostante: priva di risparmi reali, con centinaia di miliardi in investimenti sbagliati e trilioni di debiti impossibili da ripagare.
  6. Si stamperanno dal nulla n volte i soldi che stamparono all’indomani del 2008. In altre parole: ancora benzina sul fuoco e un’altra enorme redistribuzione di ricchezza in arrivo.
  7. Chiunque lontano dalla stampa di nuova moneta o dalle poltrone del potere, sempre più concentrato e tirannico, rischia di essere seriamente asfaltato dalla prossima crisi.

Link e Risorse

Sintomi da stress post-traumatico, rabbia e confusione: gli effetti psicologici della quarantena“, articolo del 28 marzo 2020 di Andrea Centini.

L’esperimento carcerario di Stanford, da cui sono stati realizzati i film Das Experiment del 2001, e l’americano The Stanford prison experiment del 2015.

Perché Taiwan non ha chiuso la sua economia“, articolo di Javier Caramés Sanchez & William Hongsong Wang, tradotto da Francesco Simoncelli.

P Is For Pandemic (And O Is For Orwellian)“, articolo di Jim Quinn del 30 marzo 2020, ripubblicato su Zerohedge.

Libri consigliati

Saifedean Ammous, Il Bitcoin Standard, USEMLAB 2019

Frank Karsten, Oltre la Democrazia, USEMLAB, 2013.

Francesco Carbone, A Scuola di Economia, Usemlab, 2012 (la prossima ristampa in uscita nel mese di aprile).

Puntate collegate

IT127: Keynes contro Hayek – 21 agosto 2019 – Francesco Carbone

IT139: Per capire la Storia serve una buona teoria economica  – 22 gennaio 2020 – Bernardo Ferrero

IT138: Le cause del ciclo economico: due teorie a confronto  – 15 gennaio 2020 – Bernardo Ferrero

IT048: Oro, azioni, bitcoin e una favolosa strategia d’investimento – 28 maggio 2017 – monologo Francesco Carbone

IT034: Oltre 11 trilioni di $ creati in 8 anni: beneficiari, effetti e possibili conseguenze del QE – 26 febbraio 2017 – Paolo Rebuffo

Se il podcast ti piace, puoi:

ascoltarlo anche su SPOTIFY e sottoscriverlo in ogni altra app dedicata ai podcast del tuo smartphone

mettere Mi piace alla pagina Facebook o lasciare una recensione su iTunes

contattarmi su Linkedin o Facebook e seguirmi su Twitter e Instagram

Ricordati anche di Visitare lo SHOP con i libri USEMLAB

La tua condivisione ci è preziosa!