IT 033: Alla ricerca del Livello Zero per capire società, economia e politica

Insieme a Stefano Tonelli, autore del libro Il Livello Zero in economia e politica, andiamo alla scoperta di un metodo semplice ed efficace per capire la causa di molti problemi che riguardano la società, l’economia e la politica. Parliamo anche di reverse engineering, ideologie, idee, schemi mentali, consapevolezza, comunicazione, informazione. Concetti condamentali per una solida crescita personale e intellettuale. Seguitela fino in fondo perché contiene un suggerimento per ricevere gratuitamente un interessante ebook.

L’ospite della puntata

Stefano Tonelli, 46 anni, nato in Lunigiana, laureato in Comunicazione e Marketing, sistemista informatico. Sposato e con due splendidi figli. Nel 2014 ha pubblicato l’ebook “Dall’Oro al Bitcoin” nel quale affronta il tema del denaro e della sua evoluzione nel tempo, evidenziando i problemi causati dalla sua manipolazione e introducendo il nuovo paradigma delle monete basate sulla crittografia digitale.  Appassionato sostenitore delle idee di libertà e responsabilità personale è costantemente alla ricerca di nuove vie per comunicare tali idee con efficacia.

La pagina del libro: Il Livello Zero

Il Livello Zero in economia e politica. Lasciando la vostra email e manifestando interesse al libro riceverete un omaggio. Scopritelo visitando la pagina.

Puntate collegate

IT011 con Giovanni Birindelli. La legge: strumento di potere o limite al potere

Argomenti citati

La lettera del trentenne suicida: ci hanno rubato la felicità. I genitori: ucciso dal precariato. Articolo del Corriere Online.

La tua condivisione ci è preziosa!

4 comments on “IT 033: Alla ricerca del Livello Zero per capire società, economia e politica

  1. Antonio Bellifemine ha detto:

    Gentilissimi,
    l’ iniziativa del podcast prende sempre più vigore e forza, sempre più corpo, si comincia ad intravedere l’ossatura di questo progetto, davvero complimenti.

    in particolare, questo podcast è stato tra i più piacevoli da ascoltare e introduce nuovi stimoli di studio e approfondimento che personalmente non vedo l’ora di fare; per questo, quoto in pieno l’iniziativa di ridare vigore alla casa editrice.

    per quanto attiene alla puntata precedente di mio aggiungo che quella della mediazione giudiziaria esperita dal “triumvirato elettricista/macellaio/idraulico” è straordinaria, davvero, non credevo alle mie orecchie, non si può proprio sentire.

    i grandi di “oggi le comiche” oggi sarebbero dei dilettanti allo sbaraglio a confronto e sono sempre più convito che le battute dei nostri “camerieri” ascoltate in questi giorni siano davvero scritte da Crozza in persona, quando non mi fanno davvero arrabbiare per l’elevato livello di castroneria esplicitato.

    quoto anche la puntata sulla Germania e sulla bundesbank, ancor meglio sulla deutsche bank e perchè no una sull’UK dove tutti vorrebbero andare e annessa BoE. (ciò che leggo su market oracle smonta ogni velleità).

    concludo con un ringraziamento perchè è importante far conoscere altre realtà soprattutto ai giovani e, perchè no, ai genitori; completa il quadro della situazione e fa da contraltare ad iniziative come quella di Forchielli che concentra i suoi interventi in altra direzione per evidenziare il meglio disponibile.

    cordiali saluti
    Antonio Bellifemine

    P.s. rivolgo un invito a chi non fosse convinto dei contenuti di questa iniziativa, ascolta una cintura nera di lungo corso: non andare via ma:
    1) vai su Usemlab e leggi attentamente qui http://www.usemlab.com/index.php?option=com_content&view=article&id=255&Itemid=152
    2) leggi “l’arte della guerra” di Sun Tzu http://www.sunzi.it/Sun%20Tzu%20(Sunzi),%20L’arte%20della%20guerra.pdf, leggilo tutto, con moltissima calma, prenditi tutto il tempo, rifletti, leggi molto, molto attentamente il capitolo 13 sulle spie doppiogiochiste, metti insieme i pezzi;
    3) ritorna su Usemlab finchè funziona e spolpatelo bene bene, meglio che tu possa, ci vorrà del tempo, ma ci riuscirai a capire.
    4) riconsidera il lavoro di Francesco Carbone con un’altra ottica;
    5) ascolta i podcast con una diversa predisposizione.

    consiglio anche Gorin no sho, meglio conosciuto come “il libro dei cinque anelli” di Musashi; è più difficile ma molto raffinato.

    1. Francesco ha detto:

      Grazie Antonio troppo gentile 🙂
      Anche a Michele. commenti che danno energia per continuare con più energia.
      tu ne cede malis, sed contra audentior ito (virgilio)

      1. Antonio Bellifemine ha detto:

        come sempre ho detto in separata sede, Ti sono grato che è diverso da grazie.
        buon lavoro
        Antonio

  2. Michele ha detto:

    Puntata veramente Fantastica!

    Sono molto felice di ascoltare questo podcast non solamente per l’informazione che offre…
    Ma soprattutto per la quantità di libertà che offre!

    Ero già stato “iniziato” dalle idee e dall’atteggiamento che proponi.
    Ma qui ho trovato la giusta continuità, il formato del podcast davvero geniale, ma soprattutto idee semplici, chiare e pragmatiche.

    Per tutto questo, ancora, Grazie Francesco!
    Spero di poter ascoltarne ancora molti e che queste idee si diffondano a macchia d’olio!

Comments are closed.